Panorama Casa Immobiliare BLOG

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Case per single a Torino: un mercato in crescita

In un paese dove si fanno pochi figli e gli over 65 rappresentano il 23,5% della popolazione totale, le case per single rappresentano un mercato interessante da analizzare. Tuttavia, la definizione di single non include solo le persone non coniugate o che non convivono, ma anche i separati e i vedovi, spesso anziani.

La compravendita di case per single a Torino è in crescita anche se solitamente i soggetti in questione preferiscono inizialmente restare in abitazioni in affitto prima di decidere di acquistare.

Tra i vari motivi che spingono una persona a cercare casa da sola troviamo, ad esempio, chi: 

  • dopo la maturità o la laurea, vuole provare a vivere in autonomia
  • si è stabilito in città per un lavoro a contratto determinato, magari traslocando da fuori provincia, in attesa della possibilità che l’impiego assuma carattere indeterminato
  • sta vivendo una separazione/divorzio e torna a vivere da solo/a
  • ha da poco perso il proprio coniuge.

Vediamo allora brevemente quali sono i parametri che definiscono una casa da single e come si configura questo settore di mercato a Torino.

Quanti mq deve avere una persona?

Quando si parla di misure della casa da single, esistono dei criteri minimi stabiliti dalla legge che la definiscono come abitabile. Il riferimento in questo senso è il Decreto Ministeriale del 05/07/1975 (articoli 2 e 3) che indica quanto segue:

Art 2: “Per ogni abitante deve essere assicurata una superficie abitabile non inferiore a mq. 14, per i primi 4 abitanti, e mq. 10, per ciascuno dei successivi. Le stanze da letto debbono avere una superficie minima di mq. 9, se per una persona, e di mq. 14, se per due persone. Ogni alloggio deve essere dotato di una stanza di soggiorno di almeno mq. 14. Le stanze da letto, il soggiorno e la cucina devono essere provvisti di finestra apribile.

Si prendono in considerazione come superfici solo quelle calpestabili e non catastali (quindi muri esclusi) mentre le aree dei bagni non rientrano nel conteggio.

Di conseguenza, secondo l’articolo 3 un “alloggio monostanza per una persona, deve avere una superficie minima, comprensiva dei servizi, non inferiore a mq. 28”, anche se alcune normative regionali possono prevedere delle misure minime superiori a quelli indicati a livello nazionale.

Case per single a Torino: perché si cercano

A Torino e in generale, di solito i single cercano abitazioni di vario tipo (monolocale, open space, bilocale) con basse metrature. Le superfici che più interessano oscillano tra i 35 e i 50 mq, anche se alcune persone ampliano la ricerca anche a 60 metri quadri.

Siano da acquistare o prendere in affitto, gli immobili piccoli presentano diversi vantaggi: 

 

  • costano di meno
  • richiedono meno tempo per la loro pulizia ed il riordino
  • risultano più accoglienti e non dispersivi
  • sono funzionali e non lasciano posto a dello spazio inutilizzato
  • prevedono consumi energetici bassi perché si scaldano e rinfrescano in meno tempo.

Quali caratteristiche deve avere una casa per single?

I single giovani hanno esigenze molto diverse rispetto ad una famiglia o ad una giovane coppia. Ad esempio, chi vive da solo cerca solitamente una casa ben collegata al luogo di lavoro e vicina a varie attività di svago e locali. Ciò significa anche spesso che i più giovani preferiscono risiedere nelle zone centrali. 

Minore è l’età dell’occupante, maggiore è la possibilità che questo prediliga una soluzione temporanea rispetto ad investire acquistando l’immobile.

Le persone più anziane e gli amanti della natura sono invece orientati verso l’acquisto di una casa di proprietà lontana dal caos del centro e in prossimità di parchi, servizi essenziali e zone residenziali in cui abitano famiglie.

In Italia si stima che il 4% della popolazione abbia più di 75 anni e manca di una rete parentale vicina che possa prendersi cura di loro. A garantire quindi la giusta qualità di vita per coloro che rientrano nell’età del pensionamento e si trovano ad essere vedovi, concorre ancora di più una casa piccola e confortevole, sia per ridurre spostamenti faticosi sia per evitare che compaia il senso di solitudine che può accompagnare gli ambienti troppo grandi. In questo caso, la soluzione ottimale la offre un bilocale con zona living che comprende soggiorno ed angolo cottura, più una camera da letto di media metratura ed un bagno.

Molti anziani soli, per non perdere i contatti con i propri familiari, cercano casa vicino agli altri membri della famiglia. In altri casi, i nonni lasciano le case più grandi dove hanno vissuto a figli e nipoti per traslocare in immobili più piccoli e facili da gestire, ma collocati comunque nei pressi di quelli degli affetti più cari. 

Case per single a Torino: andamento del mercato

Secondo una recente ricerca, che conferma anche quanto detto in precedenza, una persona su due che vive in affitto in Piemonte è single (il 51,4%). Di questi, il 16,6% sono lavoratori in trasferta e l’8% gli studenti universitari ed il tipo di immobile più scelto risulta il bilocale. Inoltre, considerando tutti i capoluoghi piemontesi, Torino si attesta come la città con il più alto tasso di inquilini single (57,7%). 

Per quanto riguarda invece le vendite di case a single, Torino si trova in quarta posizione nella classifica del 2022 che riguarda questo tipo di immobili nelle grandi città. A precederla ai primi posti del podio ci sono: 

  1. Bologna (47,1%)
  2. Milano (43,9%)
  3. Roma (41,3%)

Si prevede che l’attuale quarta posizione di Torino (40,1%) sia destinata a salire perché la quantità dei single è cresciuta molto nel corso degli ultimi anni, trainata dai lavoratori trasfertisti e dai tanti studenti universitari che provengono da tutta Italia e decidono di restare. Ad alimentare questa tendenza, si aggiunge il fatto che negli ultimi tempi molti i quartieri hanno aumentato la loro attrattività, grazie al potenziamento di servizi e viabilità Scopri di più su questo aspetto nel nostro precedente articolo sul costo della casa a Torino.  

Per concludere, a seguire Torino nelle compravendite da parte di single ci sono Verona, Genova, Palermo, Bari, Firenze e Napoli.

Cerchi casa da solo/a a Torino? Panorama Casa, situata a Via Nicola Fabrizi, 9 Bis e, gode di una vasta gamma di offerte immobiliari anche a metrature ridotte per vivere dove preferisci, in città o provincia. Per saperne di più, vienici a trovare in sede, telefona allo 01119116335 o contattaci con la tua richiesta compilando il form in basso.