Panorama Casa Immobiliare BLOG

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Dove vivere con i bambini a Torino?

Chi ha o desidera creare una famiglia nel capoluogo piemontese dovrà prima o poi confrontarsi con quanto offre il mercato locale a riguardo. Se questo è il tuo caso, abbiamo pensato di facilitarti il compito indicandoti dove vivere con i bambini a Torino

Le case destinate alle famiglie, così quelle più adatte ai single, arricchiscono il mercato immobiliare di Torino di opportunità vantaggiose sia a livello di prezzi che per qualità degli immobili. Torino si conferma una città versatile e piena di servizi e attività in cui poter investire anche a livello immobiliare per far crescere i propri figli.

Vediamo come dovrebbe essere una casa a portata di bambino/adolescente e quali sono le zone migliori di Torino in cui cercarla. 

Dove vivere con i bambini a Torino: caratteristiche della casa

Se stai pensando di metter su famiglia o di trasferirti a Torino con i tuoi pargoli, è fondamentale tenere in considerazione alcune caratteristiche che gli spazi dovrebbero avere per accogliere tutti senza rischiare di dover cambiare la casa prima del previsto

Quali sono gli elementi più importanti da valutare quando si cerca un’abitazione per una famiglia con bambini anche piccoli?

  1. La prima cosa da considerare è l’ambiente in cui dormiranno i bambini. All’inizio i neonati resteranno nella camera matrimoniale di mamma e papà. Valuta se la stanza è abbastanza grande per posizionare una culla o se il letto riesce a contenere tutti i membri della famiglia.
  2. Col passare del tempo, i piccoli cresceranno e avranno bisogno di spazi più grandi e di privacy; per cui sarà necessario pensare allo o agli spazi da destinare alla cameretta. Nel caso di figli di sesso opposto sarebbe poi indicato prevedere fin da subito o procedere alla realizzazione di un’ulteriore stanza, assegnadone una a ciascuno di loro. La vicinanza della loro camera a quella dei genitori può essere determinante, soprattutto quando non si sono ancora abituati a dormire da soli.
  3. Il tipo di spazi a disposizione nella casa diventa anche fondamentale quando bisogna riservare gli ambienti da riservare al gioco che dovrebbero possedere queste caratteristiche:
  • offrire abbastanza spazio per muoversi
  • essere a prova di bambino, senza mobili o decorazioni potenzialmente pericolosi 
  • dare modo di far restare i piccoli sempre a vista dei grandi. In questo senso si potrebbe, ad esempio, orientare un’isola o il piano di lavoro della cucina verso l’area gioco del bambino, così da averlo sempre sott’occhio mentre si fa altro.

Come scegliere il contesto in cui abitare

Oltre alle peculiarità che rendono una casa perfetta per una famiglia, è necessario esaminare il tipo di contesto in cui si trova l’immobile.

In base alla nostra esperienza, quando si cerca una casa a Torino su cui investire per la propria famiglia, chi acquista si orienta soprattutto verso immobili dalla metratura medio-ampia, che si trova in una zona tranquilla ma servita da ogni servizio, come farmacie, uffici postali e supermercati.

Se da un lato conviene che sia vicino agli istituti scolastici, non bisogna dimenticare l’importanza di avere degli spazi aperti in cui poter giocare e fare attività fisica all’esterno. Ciò vale ancora di più quando si tratta di un’unità abitativa non indipendente, situata in un condominio o in un parco, che non ha quindi a disposizione un giardino o un altro ambiente autonomo per ogni attività ricreativa.

Potrebbe invece non essere adeguata una zona ricca principalmente di locali notturni o di uffici, in cui però scarseggiano aree aperte attrezzate o meno in cui giocare e negozi di prossimità.

Dove vivere a Torino con i bambini: i quartieri

Ecco dove potresti considerare l’acquisto di una casa per famiglie a Torino.

Centro 

Il centro rappresenta un colpo sicuro per chiunque desideri vivere a Torino. Si tratta di una zona che racchiude in sé tutti i servizi oltre che un ambiente vivace ed elegante. A dispetto di quanto si possa credere, il Centro Storico presenta molte aree verdi e tranquille: i giardini reali su tutte. Non mancano le strade pedonali e le zone a traffico limitato, che rendono il quartiere più sicuro e meno rumoroso, oltre a scuole di ogni grado.

Santa Rita

Santa Rita si trova a sud del centro e rappresenta un quartiere molto valido per le famiglie perché in esso si incontrano sia angoli per lo più residenziali che zone con vari negozi e attività. Tra i vantaggi che comporta risiedere a Santa Rita citiamo la vicinanza con:

  • Centro Storico
  • Stadio Olimpico e Palasport
  • scuole pubbliche e private (
  • biblioteche e Università di Torino
  • grandi polmoni verdi come il Parco Rignon e il Parco Piazza d’Armi
  • alcune associazioni sportive.

Crocetta

Il raffinato quartiere Crocetta è considerato da molti tra i più sicuri della città. Ecco cosa lo rende appetibile per una famiglia con bambini:

  • viali alberati e aree pedonali in cui camminare e rilassarsi
  • antico mercato dell’abbigliamento 
  • ottimi collegamenti offerti dai mezzi pubblici, forniti anche dalle adiacenti stazioni ferroviarie di Porta Susa e Porta Nuova
  • vicinanza con il Parco del Valentino e con il Politecnico.

Campidoglio

Chi è alla ricerca di un ambiente residenziale tranquillo adatto alle famiglie troverà in Torino Campidoglio un’ottima opzione abitativa. Tra i suoi punti di forza andrebbero ricordati:

  • trasporti assicurati da metropolitane e tram
  • disponibilità anche di molti immobili dall’ampia metratura
  • varie scuole, asili e centri culturali con attività dedicate ai bambini 
  • sede del MAU (Museo d’Arte Urbana di Torino)
  • presenza di botteghe e negozi di vicinato
  • aree gioco e associazioni sportive all’interno della Villa Tesoriera e del Parco Pubblico Pellerina.

Borgo Po

Il pittoresco Borgo Po, noto anche come Gran Madre o precollina, si trova sulla riva orientale del fiume Po e rappresenta una residenza ideale per il suo fascino storico, le strade alberate e l’atmosfera molto tranquilla. Il quartiere rappresenta un’oasi riservata lontano dal centro ma comprende tutti i comfort e i servizi che caratterizzano una zona di pregio.

La sua area verde più ampia è senza dubbio il Parco del Valentino, mentre troverai le scuole in zona Borgo Crimea.

Meritano una menzione d’onore tra i quartieri in cui vivere con i bambini anche:

  • Vanchiglia, soprattutto nella pertinenza di Borgo Rossini
  • San Donato, con il Parco Dora, un centro commerciale, un cinema e uno skate park.

Ricerca e valutazione di un immobile a Torino

Quando inizi a navigare tra gli annunci immobiliari per cercare la tua casa per famiglia a Torino, oltre alla zona in cui si trova, ci saranno altri fattori che contribuiranno al suo valore, tra cui:

  • anno di costruzione dell’immobile
  • stato di conservazione
  • efficientamento energetico
  • presenza di spazi aperti e di garage o parcheggi.

Dal momento che il valore della casa può essere anche molto diverso rispetto a quello previsto dal mercato, è importante affidarsi ad un’agenzia immobiliare competente che sappia farti orientare facilmente tra le varie proposte di ogni area della città.

Panorama Casa sa esattamente cosa offre ogni quartiere di Torino ed il relativo valore immobiliare associato. Rivolgiti a noi scrivendoci attraverso il form sottostante o chiamando lo 01119116335 e vieni a scoprire le soluzioni per famiglie più adatte al tuo progetto di vita!