Panorama Casa Immobiliare BLOG

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Quali sono i migliori siti per vendere casa a Torino?

Che tu stia appena iniziando a vendere casa a Torino o stai ancora solo considerando di farlo, ad un certo punto avrai bisogno inevitabilmente di mostrarla a quante più persone. In questo articolo proveremo a darti delle dritte sui migliori siti per vendere casa a Torino e su come creare un annuncio immobiliare efficace per pubblicizzarla.

Come vendere casa da privato: i migliori siti immobiliari e social per farlo

Anche se la vendita di una casa richiede molto tempo, pazienza ed impegno, oltre che una buona capacità di negoziazione per ricavarne il giusto guadagno, puoi provare a gestirla in autonomia partendo dal conoscere su quali portali è meglio pubblicare il tuo annuncio e farlo risaltare al massimo.

I siti web possono essere di tre tipi: specializzati nel campo immobiliare, generalisti e social media. Ecco quali sono i più popolari e in cosa si caratterizzano.

  1. Siti di annunci immobiliari. Data la loro specialità in inserzioni di vendita o affitto di case, appartamenti e locali commerciali, si tratta senza dubbio dei portali più interessanti per le compravendite di questo tipo, anche per il fatto che sono i più utilizzati in tutta Italia. Tra i più famosi non si può non citare Immobiliare.it, Casa.it e Idealista. È facile e gratuito pubblicare il proprio annuncio su ognuno di questi siti, usufruendo, se lo desideri, anche di una sponsorizzazione a pagamento che permette di far visualizzare l’annuncio ad ancora più persone. Attenzione, però, che su queste vetrine virtuali sarai in competizione diretta con le agenzie immobiliari che, grazie ad abbonamenti agevolati alla piattaforma, possono pubblicare moltissime inserzioni e ottenere maggiore visibilità rispetto ad un privato. Bonus: se vuoi aprire il mercato della tua casa a Torino anche a persone che attualmente non sono in Italia o che non parlano italiano, puoi inserire il tuo annuncio in inglese su siti come www.gate-away.com.
  1. Fanno parte dei portali generalisti tutti i siti sui quali vengono venduti oggetti di ogni genere, dalle auto ai mobili, passando per i telefonini. Godono di una nutrita sezione dedicata agli immobili Subito.it, Bakeca e SecondaMano.it. Sebbene i siti citati rappresentino i migliori e più frequentati per la compravendita, è anche facile incappare in molti perditempo che contattano senza reale interesse per il tuo immobile.
  1. Ormai i canali social non sono più solo luoghi che raccolgono post di amici, notizie  e foto curiose, ma da un po’ possono rappresentare una valida alternativa per pubblicare annunci di vario tipo, compreso quello immobiliare. Tra questi indubbiamente Facebook, che ha messo a disposizione due sezioni apposite del Marketplace dedicate alla vendita e all’acquisto di immobili, offre una ricca selezione di annunci ordinati per prezzo e distanza dall’utente. Oltre al mercatino interno al social, su Facebook si possono pubblicare annunci nei gruppi di Torino e provincia perché spesso gli iscritti a queste pagine sono persone che vanno a caccia di occasioni immobiliari nella propria zona. Purtroppo, come per i siti generalisti, capita di frequente che gli utenti chiedano informazioni tanto per senza arrivare neanche a fissare una visita alla casa. Con i social poi c’è anche il rischio di ricevere commenti indesiderati sotto i propri annunci che possono mettere in cattiva luce il tuo immobile o infastidire altre persone che rispondono. In questo senso, sui social è abbastanza difficile inquadrare il proprio pubblico per creare un annuncio ad hoc e si rischia di rispondere a varie richieste a vuoto.

Come creare un annuncio sui migliori siti per vendere casa a Torino

Per scrivere un annuncio immobiliare bisogna offrire tutte le informazioni che valorizzano la casa e di cui avresti bisogno se fossi tu a cercare un immobile. Oltre al testo, su cui torneremo a breve, è fondamentale corredarlo con delle foto di ottima qualità ed una planimetria in formato digitale.

Prima ancora di pubblicare il tuo annuncio, considera l’apertura di una nuova mail e di un numero di telefono da dedicare solo ai contatti per la vendita della casa: da un lato ti aiuterà a preservare la tua privacy e dall’altro ti permetterà di non smarrire i messaggi separandoli dagli altri di carattere personale presenti sul numero principale.

Come creare un annuncio immobiliare 

Come scrivere un annuncio immobiliare

Nel momento in cui stai per scrivere l’annuncio, chiediti quali sono i punti di forza del tuo immobile e a chi potrebbe interessare acquistare questo tipo di casa (famiglie, professionisti, giovani coppie). Rispondendo a queste domande avrai più chiaro anche il modo in cui formulerai la descrizione, valorizzando, ad esempio, alcune con aggettivi studiati ad arte o specificando esplicitamente che si tratta di una casa perfetta per un certo uso.

Cosa non può mancare nella descrizione del tuo annuncio? Tra le informazioni necessarie per descrivere la tua casa inserirai:

  1. un titolo accattivante che comprende il tipo di immobile e la zona di appartenenza
  2. il corpo deve andare quanto più possibile al punto, delineando tutte le caratteristiche fondamentali dell’immobile come:
  • piano
  • disponibilità di ascensore
  • stato dell’immobile
  • numero di camere e bagni
  • presenza di balconi, giardini, spazi condominiali
  • spazi da dedicare al deposito (ripostiglio, cantina)
  • posto auto/moto

Ricorda di mantenerti obiettivo nella descrizione senza ingigantire i pregi ma sottolineando le qualità della casa e offrendo ogni informazione in modo essenziale e chiaro (attenzione alla punteggiatura!).

Come fare e scegliere le foto per corredare gli annunci immobiliari

Le foto, soprattutto la prima, sono il biglietto da visita della tua casa o appartamento. Anche se il tuo immobile è bellissimo e tutti avrebbero ragione a volerlo, se non è mostrato al meglio nell’annuncio non riceverà il colpo d’occhio e passerà inosservato. Perciò, armati di una buona macchina fotografica o di uno smartphone con una buona risoluzione e impegnati a scattare tante immagini che valorizzino gli ambienti. 

Scatta preferibilmente di giorno con il sole perché la luce artificiale non illumina allo stesso modo, usa il grandangolo ed un treppiedi (o un altro appoggio) per non ottenere foto mosse. Fai in modo che non appaiano persone o foto di persone per rispettare la privacy.

Una volta che avrai raccolto un bel gruppo di foto, non modificarle troppo cercando di allargare l’immagine per non illudere chi le osserva. Per saperne di più, leggi il nostro articolo su come fotografare la tua casa per venderla.

Dopo aver caricato tutte le foto delle camere, aggiungi la planimetria della casa in vendita, per fornire una panoramica completa della suddivisione degli spazi.

Migliori siti per vendere casa a Torino: come fare un annuncio da professionisti

Oltre all’importanza di scegliere i siti migliori per vendere casa, è importante che l’esaustivo annuncio immobiliare riesca ad incuriosire e convincere il lettore a contattare l’inserzionista per fissare un appuntamento per vedere la casa di persona.

Purtroppo, però, se non si è del mestiere, scrivere un annuncio davvero completo e con delle foto in grado di attrarre a prima vista, non è da tutti. 

Lavorare in autonomia per una compravendita non conviene perché, anche se come abbiamo visto gli strumenti per farlo ci sono, la mano di un professionista può fare la differenza nel chiudere un affare nei modi e nei tempi giusti.

Anche per quel che riguarda la non semplice realizzazione delle foto e dei video, un’agenzia immobiliare che sa il fatto suo conosce i punti che possono risultare più interessanti da mostrare e come valorizzarli.

Inoltre la conoscenza approfondita della realtà torinese di un’agenzia locale permette a quest’ultima di non essere sopraffatta dalla tanta concorrenza che un privato intenzionato a vendere inevitabilmente troverebbe.

Le agenzie immobiliari di un certo rilievo come Panorama Casa dispongono inoltre di software gestionali dedicati alla creazione di annunci immobiliari professionali e completi, che consentono anche di caricarli in simultanea su più portali, oltre a godere di convenzioni particolari per promuovere le inserzioni. Tutti questi strumenti aiutano non poco il venditore a trovare più potenziali acquirenti e a liberarsi dall’impegno di gestire i contatti e le visite.

Contatta Panorama Casa allo 011 7717047 o scrivendo a info@panoramacasaimmobiliare.it per una consulenza ed una valutazione dell’immobile da vendere a Torino o provincia.