Vendere casa con mutuo si può: ecco come

20/12/2021

La maggior parte delle persone che si accingono ad acquistare casa è costretta a ricorrere a un mutuo per avere subito la disponibilità economica per l’acquisto. Queste persone sono le stesse che, al variare delle esigenze lavorative o familiari, avranno la necessità di vendere una casa per acquistare un immobile più spazioso o in un luogo differente. E allora come fare se il mutuo è ancora da estinguere? Vendere casa con mutuo si può e in realtà sono moltissime le persone che lo fanno. Difficilmente, infatti, la prima casa è quella in cui si passerà il resto della propria vita. Per questo motivo c’è una flessibilità notevole quando si decide di vendere una casa gravata da mutuo. Certo, a patto che l’acquirente sia sempre tutelato!

I tre metodi principali per vendere casa con mutuo sono l’accollo, la sostituzione di garanzia, oppure la classica estinzione del mutuo.

Accollo del mutuo per vendere casa

L’accollo del mutuo è un contratto tra il venditore di una casa, che ha stipulato un mutuo per acquistarla ma non lo ha ancora estinto, e il nuovo acquirente della stessa. Esso permette all’acquirente di subentrare al pagamento delle rate residue del mutuo stipulato in origine dal venditore.

I soggetti coinvolti nell’accollo del mutuo sono:

  • Accollante: chi subentra al pagamento delle rate residue del mutuo.
  • Accollatario: chi aveva stipulato il mutuo originariamente.
  • La banca.

Se vuoi vendere casa con mutuo ricorda che l’accollo può essere di due tipi:

  • Accollo cumulativo: in questo caso l’accollatario, ovvero chi ha stipulato il mutuo in origine, resta comunque vincolato, insieme all’accollante. Se il nuovo debitore della banca si rivela insolvente, infatti, sarà proprio il vecchio debitore a dover coprire le rate mancanti. Solitamente si sceglie questo tipo di accollo quando l’accollante non ha abbastanza garanzie per il mutuo, nonostante non si tratti della procedura abituale.
  • L’accollo liberatorio: questo tipo di procedura, come immaginerete, servirà a liberare il vecchio debitore dal mutuo e quindi da qualsiasi obbligo. In questo modo il debito sarà interamente trasferito all’accollante. Quest’ultima rappresenta la procedura usata più frequentemente.
vendere casa con mutuo

Vendere casa con mutuo si può con la sostituzione di garanzia

Una pratica abbastanza diffusa per vendere casa gravata da mutuo è la sostituzione di garanzia.

Come si evince dal nome della pratica, la sostituzione di garanzia consiste nella sostituzione del bene oggetto di garanzia ipotecaria. L’ipoteca della casa viene quindi spostata sul nuovo immobile, liberando quello precedente e rendendolo pronto per la vendita della casa, che essa si trovi a Torino, a Milano o in tutta Italia! Questa operazione, tuttavia, è possibile solo presso alcuni istituti di credito.

Estinzione del mutuo per vendere casa

Quando si vende una casa con mutuo, però, solitamente lo si fa perché si sta cercando un nuovo posto in cui vivere. Nella maggior parte dei casi il venditore avrà comunque la necessità di estinguere quel mutuo e molto probabilmente ne dovrà accendere un altro per comprare una nuova casa. In altri casi, invece, si è venuti improvvisamente in possesso di una somma di denaro che ci permetta di estinguere il mutuo in un’unica soluzione, e allora si potrà procedere a vendere casa dopo l’estinzione del debito. Quando si parla di estinzione del mutuo per vendere casa, comunque, ci si riferisce a due situazioni:

  • L’estinzione del mutuo prima dell’atto: il venditore in possesso della cifra completa per l’estinzione del mutuo in un’unica soluzione può saldare tutte le rate prima del nuovo rogito sull’immobile.
  • Estinzione del mutuo al rogito: è la pratica più comune. Essa prevede l’estinzione del mutuo con il ricavato della vendita dell’immobile. Per estinguere il mutuo al rogito sarà quindi necessario recarsi da un notaio per tutelare sia il venditore che l’acquirente. In questo modo il venditore riceverà un assegno dell’importo pari alla somma rimanente delle rate e/o eventuali penali da pagare e che verrà prontamente rilasciato alla banca per estinguere il mutuo. Successivamente, il venditore sarà libero di accendere un nuovo mutuo sull’eventuale nuovo immobile che desidera acquistare

Nonostante sembrino procedure un po’ macchinose, vendere casa con mutuo si può ed è del tutto normale! Panorama Casa è l’agenzia immobiliare per Vendere casa a Torino in poco tempo e senza stress, anche se stai ancora pagando il mutuo. Saremo al tuo fianco in ogni passo della vendita, tutelandoti e facendo in modo che il tuo immobile sia venduto in fretta e al prezzo giusto. Chiamaci al 011 7717047 per ricevere maggiori informazioni.